Alberti, Asturias, Guillén, Neruda, Menédez Pidal, Saramago Cartas ineditas a Quaderni Ibero Americani

Alberti, Asturias, Guillén, Neruda, Menédez Pidal, Saramago Cartas ineditas a Quaderni Ibero Americani

di Giuliano Soria

Un libro che illustra la grande rilevanza internazionale della rivista Quaderni Ibero Americani fondata nel 1946. Il libro mette in evidenza gli straordinari contributi di un gran numero di intellettuali spagnoli che nel corso dei decenni hanno pubblicato sulla rivista - dai premi Nobel Gabriela Mistral, Pablo Neruda, Miguel Ángel Asturias, Juan Ramón Jiménez, Camilo José Cela, Vicente Aleixandre, a poeti come Dámaso Alonso e intellettuali come Ramón Menéndez Pidal - e soprattutto approfondendo questi rapporti internazionali attraverso l'analisi e la riproduzione della corrispondenza anastatica che Giovanni Maria Bertini, Giuliano Soria e i Quaderni Ibero Americani intrattennero con alcune importanti figure delle letterature iberiche: Ramón Menéndez Pidal, Jorge Guillén, Miguel Ángel Asturias, Jorge Carrera Andrade, Rafael Morales, Rafael Alberti, Miguel Delibes, Eduardo Mendoza, José Saramago.