Il Cavalluccio. Storia di un successo

Il Cavalluccio. Storia di un successo

di Adriano Peco

[...] Non un locale qualunque, ma un locale raffinato: la forma ricordava la rotonda sul mare, e sorgeva su una piattaforma in cemento concepita come una terrazza. All'interno l'arredamento, per niente sofisticato, era moderno e funzionale. Gli altri spazi all'aperto erano stati occupati dai cabinati e da capannine; anche gli angoli più ristretti erano stati resi accoglienti.

Chi lo visitava restava meravigliato da questo scorcio di costa, fino ad allora sconosciuto, che aveva conservato intatto il suo fascino, e da un locale balneare così nuovo e curato.