Idee di tempo. Studi tra lingua, letteratura e didattica

Idee di tempo. Studi tra lingua, letteratura e didattica

Prosecuzione ideale di un percorso di studi linguistico-letterari confluiti nel volume "Idee di spazio", questo testo raccoglie contributi teorico-applicativi intorno alla nozione di tempo, restando fedeli, da un lato, alla vocazione al confronto tra le diverse anime dell'Università per Stranieri di Siena e, dall'altro, all'esigenza di fornire un utile spazio di dialogo aperto anche ai giovani studiosi. Il volume intende inoltre offrire nuovi spunti di ricerca, mettendo a confronto la lingua e cultura italiana con altre lingue e culture europee ed extraeuropee, privilegiando l'ambito delle scienze della traduzione e dell'insegnamento/apprendimento della lingua italiana quale campo di indagine.

Il concetto di tempo, da sempre oggetto di studi e riflessioni nelle diverse culture, è indagato attraverso prospettive anche molto distanti fra loro.

Dal tentativo di misurazione strumentale a considerazioni di ordine astronomico e meteorologico, dalle relazioni di causalità e simultaneità alla percezione individuale che, spesso illusoria, può contrapporsi ad un'idea di tempo assoluto, per ancorarsi in taluni casi alla memoria intesa come "presente del passato". Affiorano varie prospettive anche in merito alla concezione di tempo come fluire lineare o come moto circolare, oltre alle innumerevoli possibilità di espressione che si incontrano nelle diverse categorie linguistiche.