Il giardino delle delizie ovvero L'inganno democratico

Il giardino delle delizie ovvero L'inganno democratico

di Anonymous

Quale inguaribile infezione ha contagiato il pensiero etico, religioso, politico, economico del mondo occidentale? E come mai ragioni e meccanismi di questo sconquasso restano incompresi e non indagati? La catastrofe è sotto i nostri occhi.

Visibile nella depressione che si è instaurata nell'homo occidentalis, nella pigrizia intellettuale e nella sazietà che lo rendono suddito di un Welfare da cui non lo risvegliano disastri naturali, attacchi terroristici, supertassazioni dissennate. "Il giardino delle delizie ovvero L'inganno democratico" si interroga su come e attraverso quali scivolamenti logici le Dittature Utopiche Totalitarie del secolo scorso si sono infiltrate nella nostra presunta Democrazia con la loro follia ideologica travestita da politicamente corretto.