Viaggio nei Paesi Bassi

Viaggio nei Paesi Bassi

di Albrecht Dürer

Nel luglio del 1520 Albrecht Dürer intraprese un viaggio nei Paesi Bassi che segnerà un punto di svolta nella sua vita di artista.

Lo conferma la stesura di un diario presentato al lettore italiano, in cui l'artista, oltre a registrare spese e vendite, annota scrupolosamente particolari di vita quotidiana, incontri con persone reali e artisti del passato, lo sconcerto e la meraviglia che lo colgono di fronte ai quadri dei pittori fiamminghi, sui quali esprime giudizi benevoli, o che passa sotto silenzio. Il libro è illustrato con i disegni e le incisioni del viaggio che ritraggono donne e uomini, giovani e vecchi, paesaggi e architetture, ma anche animali esotici come il leone e il tricheco.