Matebeh. Ricerca d'armonia cosmica tra i birrwa della Sierra Leone

Matebeh. Ricerca d'armonia cosmica tra i birrwa della Sierra Leone

di Tony Senno

I Birrwa della Sierra Leone provano il bisogno innato di credere nell'azione di potenze che determinano e dominano la loro esistenza.La cultura birrwa appare come una ricerca di collocazione armoniosa dell'essere umano nell'insieme del mondo visibile e invisibile, ed esercita un'influenza essenziale sulla vita quotidiana del "Birrwa-meti", l'uomo birrwa. Il tratto dominante della cultura birrwa è la "ricerca d'armonia tribale, cosmica a religiosa": il "Matebeh". Il "meti" non appare senza anima e volto, al contrario, è cosciente della sua "esistenza di relazione con" tutte le realtà visibili e invisibili, in particolare con la Terra (geocentrismo), con gli antenati (antropocentrismo) a con Dio (teocentrismo). Per il "meti", la terra, gli antenati e l'Essere Supremo sono sempre presenti gli uni agli altri ed egli ad essi nella sua ricerca quotidiana del "Matebeh".Lo studio di padre Senno raccoglie la sfida lanciata da Paolo VI alle Chiese africane: "Voi potete e dovete avere un cristianesimo africano". Solo una conoscenza profonda della cultura dei popoli permette un'autentica inculturazione del vangelo. Toni Senno ha svolto la sua attività missionaria per dodici anni in Sierra Leone.